Dallan Spa


Via per Salvatronda, 50
Castelfranco Veneto - TV
Italy (31033)
Tel: +39 0423 734111
Fax: +39 0423 734141
Persona di riferimento:

Dettaglio news

Calcolare produttività ed efficienza dei sistemi di produzione automatici per lamiera


Pubblicata il: - 10/05/2017 Autore: Scaccabarozzi, Ed. Staff
Calcolare produttività ed efficienza dei sistemi di produzione automatici per lamiera

Realizzare un prodotto richiede diverse fasi da completare in una sequenza precisa. Nel caso di prodotti in lamiera, queste fasi possono includere taglio, piegatura, saldatura, verniciatura, assemblaggio e packaging. I sistemi di produzione automatici includono una sequenza di macchine, o moduli, ciascuna delle quali esegue una fase del processo. Una volta completata, il prodotto è automaticamente consegnato al modulo successivo.

Per calcolare la produttività di un dato sistema di produzione, è necessario conoscere il tempo ciclo e la performance di ciascuna macchina della linea, ed anche come i moduli sono connessi tra loro. In questo articolo, propongo un metodo semplice per stimare la performance di un impianto automatico dati i parametri di ciascun modulo che lo compone.

Definire la linea e i moduli di produzione
Si definisce una linea come una serie di macchine o moduli, ciascuna caratterizzata dal parametro tempo ciclo P: espresso in secondi per pezzo, rappresenta il tempo necessario al modulo per completare le operazioni sul prodotto, incluso carico, lavorazione e scarico

Tra ciascuno modulo ci può essere un polmone o buffer (nel caso di lavorazione simultanea) oppure no (lavorazione in serie).

L'efficienza della linea E, espressa come percentuale, è la produttività attesa in un ampio periodo di tempo, e deve tenere conto anche del tempo per la manutenzione e per il setup. Ad esempio, una linea con efficienza 85% è in effettiva produzione l'85% del tempo.

Calcolare tempo ciclo e produttività della linea
Conoscendo il tempo ciclo P di ciascun modulo, è possibile calcolare il tempo ciclo della linea in due casi.

Leggi l'articolo completo >>>